La memoria dell’effimero: il padiglione di Fredi Drugman per la Festa Nazionale dell’Unità nell’archivio del CASVA.

La memoria dell’effimero: il padiglione di Fredi Drugman

per la Festa Nazionale dell’Unità nell’archivio del CASVA.

 

Marzia Loddo

 

 

Al Centro di Alti Studi sulle Arti Visive, CASVA, nel 2009, arriva la donazione dell’archivio professionale dell’architetto Fredi (Alfredo) Drugman, da parte degli eredi: la moglie Annamaria Riva e il figlio, l’arch. Giovanni Drugman.

In questo poster si pone in evidenza uno dei progetti conservati al Castello Sforzesco presso l’archivio Drugman del CASVA: il padiglione temporaneo realizzato per la Festa Nazionale dell’Unità tenutasi al Parco Sempione di Milano nel 1986. Questa struttura raffinata, seppure di semplice realizzazione, nacque per ospitare una mostra e un ciclo di conferenze e dibattiti sul tema “Scienza, Tecnica e trasformazioni della società”, che comprendevano anche varie sezioni tra le quali una sui musei scientifici. Drugman e i collaboratori del suo studio si sono occupati non solo della progettazione dell’edificio, ma anche dell’allestimento interno e dell’organizzazione della mostra (dalla curatela alla comunicazione).

Spesso le esposizioni temporanee sono rappresentative e cariche di significati in modo più duraturo di quelle permanenti, tanto che a volte vengono mantenute anche dopo l’evento: come è accaduto per la Tour Eiffel all’Expo di Parigi del 1889. Quando invece vengono smantellate l’unico mezzo che a volte resta per tramandarne la memoria è la documentazione fotografica, come nel caso del Crystal Palace costruito per l’Expo di Londra del 1851. Nel caso specifico del padiglione temporaneo realizzato da Drugman la fotografia rappresenta il mezzo privilegiato per trasmettere la conoscenza di questi spazi che, seppur per poco tempo, hanno cambiato l’aspetto di un’area molto importante di Milano.

 

 

 

 

PALAZZO LOMBARDIA

(Sala Biagi, ingresso n. 4, 1° piano)

Piazza Città di Lombardia - Milano

info@fotografiaperlarchitettura.eu

Copyright © All Rights Reserved