Le fotografie di Rodrigo Pais come documentazione dello sviluppo urbano di Roma nella seconda metà del ‘900

Le fotografie di Rodrigo Pais come documentazione dello sviluppo urbano di Roma nella seconda metà del ‘900

 

Glenda Furini, Guido Gambetta

 

 

Concentrandosi in particolare su tre quartieri, due dei quali del Piano INA-Casa (Valco San Paolo e Tuscolano) e il terzo del piano GESCAL (Spinaceto), il poster mostra come le fotografie di Rodrigo Pais documentano lo sviluppo edilizio di Roma.

A Valco San Paolo risulta chiara la volontà dei progettisti di caratterizzare il quartiere, situato in una zona all’epoca ancora marginale della città e già in vista dell’EUR, garantendo condizioni abitative civili e decorose e fornendo agli abitanti anche spazi di aggregazione semi-privati o pubblici. Dalle fotografie del quartiere ‘Tuscolano II’, inoltre, si possono ricostruire le idee costruttive degli architetti Mario De Renzi e Saverio Muratori e documentare il contesto urbano nel quale i loro edifici sono stati inseriti.

Le fotografie dell’archivio documentano anche il quartiere Spinaceto in fase di costruzione, evidenziando il concetto di base del quartiere, con le residenze caratterizzate da edifici in linea di diversa altezza e dimensioni, con al centro una fascia per le attrezzature destinata ai servizi di quartiere (negozi, mercato, uffici, cinema, etc.).

PALAZZO LOMBARDIA

(Sala Biagi, ingresso n. 4, 1° piano)

Piazza Città di Lombardia - Milano

info@fotografiaperlarchitettura.eu

Copyright © All Rights Reserved